Gianluca Di Maria

Gianluca Di Maria

Mi chiamo Gianluca , ho 16 anni e vado al terzo anno del liceo classico di C\Mare del Golfo. Sono un tipo allegro, estroverso e simpatico. Mi piace la musica(suono il piano e un pò la chitarra), il disegno e lo sport. Mi interesso anche di computer, e per questo partecipo al corso. Navigo spesso su Internet e mi scarico parecchia musica. Uso Internet anche per fare ricerche, copiare le versioni di latino e greco(non ditelo alprof di latino e greco), messaggiare e roba del genere e scaricare gli spartiti delle nuove canzoni. Che dire di me… sono abbastanza meticoloso, poco religioso(non ditelo alla prof di religione), e se una cosa mi piace tanto ne divento subito un appassionato cronico. Odio le persone superstiziose e permalose, e avere fretta. Mi affascinano le cose inspiegabili e infinite: lo spazio, il mare…e prima mi piaceva pure la chimica(non ditelo al prof di chimica). Mi sono iscritto a questo laboratorio per saperne di più sulla comunicazione in generale, molto importante al giorno d’oggi, e quella più specificatamente del web. Prima avevo solo sentito parlare del blog, e ora ne riesco a creare uno da solo. Incredibile, spero che questa cosa continuerà e che si sviluppi maggiormente. Vi saluto con l’augurio di una buona riuscita del blog.

aprile 16, 2008. Tag: , , . laboratorio, personaggi.

2 commenti

  1. liberamentegiovani replied:

    sono Filippo,gran bell’articolo.Ho qualche dubbio su quanto riguarda la religione……ma perchè ora non ti piace più la chimica?magari per come ti è andata l’interrogazione??!!.Sei stato il primo a fare l’articolo,e per questo ti fai onore………scherzo!.

  2. walter replied:

    Gianluca speriamo che il blog non abbia successo tanto da farlo leggere ai prof… altrimenti sei rovinato!

    Parte seria: visto che il 18 aprile con te abbiamo lavorato un pò anche sulla scrittura, ti segnalo alcune piccole imprecisioni che potresti sistemare in questo post.
    – Castellammare del Golfo si scrive per intero, senza abbreviazioni che pare brutto
    – fai attenzione a usare sempre lo spazio dopo qualsiasi punteggiatura o parentesi

    Il resto è perfetto e direi che se ti appassioni anche a questo giocattolo puoi fare molto bene.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Trackback URI

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: